primi

Primi donatori? Fondamentali in ogni campagna!

 

I primi donatori sono la risorsa più importante di tutte le campagne di crowdfunding. Chi sono? Amici, familiari, partner e sostenitori. Tutta quella cerchia di persone a noi vicine, che potremmo definire utenti fidelizzati, che supporta a prescindere il nostro progetto. Il loro obiettivo è quello di aiutarci ad arrivare a raccogliere il primo 30% del budget nel minor tempo possibile. Questo è uno degli obiettivi più difficili da raggiungere ma anche una costante in tutte le raccolte di maggior successo: per avere una possibilità di diventare virale ed essere sostenuto dalla Rete, bisogna assicurarsi il supporto dei primi finanziatori!

 

Delle persone che finanziano una campagna di crowdfunding, solitamente, nessuno vuole essere il primo donatore. Quando vediamo una campagna ferma a zero ci chiediamo: è una truffa? se non lo sostengono i suoi amici perché dovrei farlo io? se non sa presentarla chi mi dice che sarà in grado di realizzarla? Al contrario, se piace già a molte persone allora anche gli altri vorranno farne parte e sceglieranno di finanziarla.

Questo fattore rappresenta anche il criterio per definire l’obiettivo economico della propria campagna di crowdfunding: se vuoi raccogliere 30.000 euro significa che, ancora prima di lanciare la campagna, devi essere sicuro di raccogliere almeno 10.000 euro dai tuoi primi sostenitori. Queste figure chiave, dovranno contribuire, non appena la campagna sarà online, per darti la spinta iniziale che ti serve a guadagnare credibilità e diffondere la campagna con successo, a comparire in homepage tra le campagne di tendenza, ad attirare l’interesse della stampa e la curiosità degli utenti.

Ammettiamo che arrivare a raccogliere il 30% dei primi 15 giorni dal lancio della campagna non è affatto semplice. Per questo motivo è necessaria una grande pianificazione e la definizione della strategia di comunicazione non dalla data del lancio, ma anche (e soprattutto) nei mesi precedenti.

 

Per curiosità o domande lo staff di CO-Mantova rimane sempre a disposizione alla mail: info@comantova.it

Le informazioni sono tratte da Derev