Video

Video: ciack si gira! Preparatevi a presentarvi al meglio!  

 

 

Il video di una campagna di crowdfunding è senza dubbio lo strumento di presentazione e promozione più importante a tua disposizione.

La maggior parte degli utenti dedica al massimo 30 secondi di attenzione alla campagna, cominciando a guardare il video e decidendo in base a questo se proseguire nella lettura delle descrizioni e delle ricompense. Per cui, è fondamentale affascinare e incuriosire gli utenti in questo lasso di tempo, riducendo quindi al minimo le introduzioni e lasciando dettagli e approfondimenti all’ultima parte del video.

Non è necessario produrre video dalla qualità artistica elevata, ma semplicemente assicurarsi di avere buona risoluzione, con audio e illuminazione sufficienti; va più che bene una semplice ripresa degli autori che raccontano cosa hanno intenzione di fare. Questo non vuol dire che puoi improvvisare un video con lo smartphone, che puoi usare un video generico sul progetto non pensato ad hoc per la campagna, o che puoi creare una sequenza di fotografie, musiche e testi. Il pubblico vuole “guardare in faccia” chi gli sta chiedendo dei soldi e vedere quello che sta finanziando, per cui recita oppure parla alla telecamera e mostra il progetto che vuoi realizzare (anche con bozze e rendering) e il lavoro che stai portando avanti per realizzarlo (incluso il backstage). La lunghezza ideale è tra i 2 e i 5 minuti, che può essere caricato direttamente su YouTube o Vimeo per poi incorporarlo nella campagna.

Il video deve contenere alcuni elementi essenziali:

  • Chi siamo: presentazione degli autori, delle competenze e delle esperienze di chi propone il progetto;
  • Cosa vogliamo realizzare: descrizione del progetto o dell’iniziativa che si intende realizzare;
  • Perché lo vogliamo realizzare: motivazioni personali, obiettivi e vantaggi per cui lo si vuole fare;
  • Perché gli utenti dovrebbero finanziarlo: i motivi per cui gli utenti dovrebbero donare, evidenziando il valore del progetto e le ricompense;
  • In che modo gli utenti possono contribuire: l’invito esplicito e diretto a donare, indicando anche la piattaforma con indirizzo e link della campagna;
  • Call to action: un ulteriore invito a far coinvolgere altre persone nel sostegno alla campagna.

Ora avete le idee più chiare su come realizzare un video perfetto per la raccolta fondi?

Per curiosità o domande lo staff di CO-Mantova rimane sempre a disposizione alla mail: info@comantova.it

 

Le informazioni sono tratte da Derev